Kazakhstan Kyrgyzstan Uzbekistan

Scopri l’Asia centrale

Kyrgyzstan – Uzbekistan – Kazakhstan

Description

Più di 2000 anni fa, le grandi rotte commerciali che collegavano l’Europa e la Cina aprirono l’Asia centrale a culture, costumi e religioni straniere. Unisciti a una moderna carovana in un viaggio epico in questi paesi esotici: Kirghizistan, Kazakistan e Uzbekistan.

What's included
  • Trasferimenti di gruppo in veicoli confortevoli e climatizzati
  • Autista di lingua inglese in Kirghizistan e in Kazakistan per 2 persone.
  • Guida permanente di lingua inglese in Kirghizistan e Kazakistan per 4-10 persone.
  • Guida locale parlante inglese durante le visite in Uzbekistan per 2-10 persone (giorni 10, 11, 12, 13, 14)
  • Sistemazione descritta nel programma in doppia/matrimoniale
  • Check-in anticipato il giorno 1 dopo le 06:00
  • Colazioni
  • Visite descritte nel programma
  • Biglietti dei treni nazionali in Uzbekistan*
What's excluded
  • Voli internazionali
  • Volo Almaty-Tashkent
  • Visto (se richiesto)
  • Spese personali
  • Supplemento camera singola – 500 USD a persona
  • Assicurazione
  • Late check-out**
  • Pranzi e cene – 595 USD a persona
  • Guida in lingua inglese in Kirghizistan e Kazakistan per 2 persone - 1120 USD
  • Guida permanente di lingua inglese in Uzbekistan
  • Attività facoltative
  • Suggerimenti per guide e autisti
  • Alcool
  • Altri servizi non menzionati come inclusi

Itinerary

Giorno 1. Aeroporto – Bishkek (ca. 30 km, 40 min)

Giorno 1. Aeroporto – Bishkek (ca. 30 km, 40 min)

Verremo a prendervi all’aeroporto/valico di frontiera e vi porterà in hotel nella capitale (check-in anticipato in hotel dalle 06:00).

Dopo un po’ di riposo, è prevista la visita della città di Bishkek. Visiteremo luoghi come la piazza centrale Ala Too con i suoi monumenti e il parco delle querce.

Dopo pranzo, avremo il tempo di visitare il mercato locale «Osh» bazar. Qui potrete apprezzare la creatività e il talento degli artigiani locali. Troverete prodotti d`ogni genere.

Per la cena, andiamo in uno dei migliori ristoranti di Bishkek, dove potrete gustare squisiti piatti nazionali.

Pasto incluso: colazione (colazione servita fino alle ore 10:00)

Sistemazione: Hotel 3* (My Hotel o simile)

 

 

Giorno 2. Bishkek – Burana – Chon Kemin (ca. 200 km, 3h)

Giorno 2. Bishkek – Burana – Chon Kemin (ca. 200 km, 3h)

Dopo la colazione a Bishkek, ci dirigiamo verso la Torre di Burana.

La Torre di Burana è un antico minareto nella valle di Chuy, nella parte settentrionale del Kirghizistan. È vicino alla città di Tokmok. La torre con monumenti funebri, lavori di sterro, resti del castello e tre mausolei: questo è tutto ciò che resta dell’antica città di Balasagyn fondata dai Karakhanidi alla fine del IX secolo.

Quindi ci dirigiamo verso il villaggio di Tar Suu situato nella valle di Chon Kemin, noto per la sua bellezza e la ricca diversità di animali e piante. Fai una passeggiata nel villaggio per esplorare lo stile di vita della gente del posto.

Cena e pernottamento in foresteria.

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Guesthouse (Kemin Guesthouse o simile)

Opzionale: equitazione

Giorno 3. Chon Kemin – Kyzyl Tuu - Ak Say Canyons - Bokonbaevo (ca. 180 km, 3-4 ore)

Giorno 3. Chon Kemin – Kyzyl Tuu - Ak Say Canyons - Bokonbaevo (ca. 180 km, 3-4 ore)

Colazione in pensione. Partenza verso il lago più grande del Kirghizistan: il lago Issyk Kul.

Lungo la strada, possiamo fermarci nel piccolo villaggio di Kyzyl Tuu. Qui vedrai come la famiglia kirghisa produce le yurte e proverai a creare con l’aiuto della gente del posto la vera yurta kirghisa. Questa famiglia è impegnata in questa arte unica di generazione in generazione (opzione).

Poi visitiamo i canyon di Ak Say situati sulla sponda meridionale del lago. Puoi arrivarci a piedi e salire fino al punto panoramico per avere una magnifica vista sui canyon.

A Bokonbaevo puoi incontrare il cacciatore di aquile con il suo rapace (opzione).

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Guesthouse (Emily Guesthouse o simile)

Opzionale: produzione di yurta, caccia all’aquila

Giorno 4. Bokonbaevo – Skazka – Barskoon – Jety Oguz - Karakol (ca. 180 km, 3h)

Giorno 4. Bokonbaevo – Skazka – Barskoon – Jety Oguz - Karakol (ca. 180 km, 3h)

Dopo la colazione in pensione, ci dirigiamo a Karakol.

Lungo la strada, visitiamo i canyon di Skazka, che dal russo si traduce in favola. Lì puoi trovare rocce di forme e dimensioni sorprendenti. Di fronte a te potrebbe apparire un vero grattacielo o un animale. Puoi fare brevi escursioni nei canyon.

Poi andiamo alla gola di Barskoon. La gola è famosa per le sue cascate. Uno dei più noti è Tears of a Leopard. Qui trovi il monumento al primo cosmonauta Yu. A. Gagarin, che amava molto questo posto e riposava nel vicino sanatorio militare di Tamga.

Dopo andiamo verso la gola di Jety Oguz. Il nome della gola è simbolico e significa “sette tori” in Kirghizistan perché ci sono sette gigantesche rocce rosso-marroni che ricordano tori furiosi in piedi insieme. Puoi fare una passeggiata qui e goderti gli splendidi paesaggi.

La sera ceneremo in un ristorante a Karakol.

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Hotel 3* (My Hotel o simile)

Giorno 5. Karakol – Gorge di Karakol - Karakol (ca. 15 km, 30 min solo andata)

Giorno 5. Karakol – Gorge di Karakol - Karakol (ca. 15 km, 30 min solo andata)

Dopo la colazione trasferimento alla gola di Karakol (30 min).

Ci si cammina sul territorio della stazione sciistica verso il punto panoramico da cui si apre una bella vista sulle montagne e sulla città. Puoi riposarti in questo luogo pittoresco respirando pura aria di montagna.

Ritorno a Karakol. Pranzo al ristorante. Poi visitiamo i suoi luoghi famosi come la Chiesa Ortodossa e la Moschea Dungan.

Cena al ristorante.

Escursioni: 6 km, + 500m, – 500m, 3-4h

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Hotel 3* (My Hotel o simile)

Giorno 6. Karakol – Lago Kaindy – Saty (ca. 240 km, 5 ore) (Kazakistan)

Giorno 6. Karakol – Lago Kaindy – Saty (ca. 240 km, 5 ore) (Kazakistan)

Dopo la colazione, partenza per il posto di frontiera di Kegen tra il Kirghizistan e il Kazakistan. Trasferimento dal posto di frontiera al villaggio di Saty. Pranzo in viaggio.

Da Saty sali a bordo dei 4*4 russi, perfettamente in grado di attraversare una strada di montagna (15 km) fino al lago Kaindy.

Il lago Kaindy (Birch Lake) si trova a 2.000 metri sul livello del mare. Si è formata nel 1911 a causa del terremoto che ha provocato la frana che ha bloccato la valle a causa della diga naturale e le acque hanno allagato la valle. L’acqua nel lago è molto fredda, motivo per cui gli aghi degli alberi allagati sono ben conservati e ben visibili attraverso la superficie trasparente dell’acqua.

Dopo aver camminato intorno al lago, tornerai al villaggio di Saty per fare una doccia, cenare e riposarti nella pensione.

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Guesthouse (Maria Guesthouse o simile)

Giorno 7. Saty – Charyn Canyon – Zharkent (ca. 260 km, 4-5 ore)

Giorno 7. Saty – Charyn Canyon – Zharkent (ca. 260 km, 4-5 ore)

Dopo colazione, guidiamo verso il Charyn Canyon.

Il canyon di Charyn si trova nel parco nazionale. È considerato il fratello minore del Grand Canyon negli Stati Uniti. L’erosione prodotta dal fiume Charyn ha creato paesaggi drammatici e impressionanti.

Al tuo arrivo ammirerai il grande panorama e camminerai fino in fondo al canyon per percorrere circa 2 km nel labirinto della Valle dei Castelli.

Dopo 2-3 ore nel canyon, si raggiunge Zharkent. Visitiamo la moschea centrale, un monumento architettonico del XIX secolo. La moschea fu costruita nel 1895 ed è sotto la protezione dello Stato come monumento architettonico e storico di importanza repubblicana.

Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Hotel semplice (Hayat Inn o simile)

Giorno 8. Zharkent - Altyn Emel – Almaty (ca. 400 km, 6 ore)

Giorno 8. Zharkent - Altyn Emel – Almaty (ca. 400 km, 6 ore)

Dopo la colazione, si parte per il Parco nazionale di Altyn Emel.

Arriviamo al Parco nazionale di Altyn Emel. Qui iniziamo la visita alla duna “canterina” situata tra le montagne di Kalkan Grande e Piccola. Questa collina sabbiosa è composta da sabbia finissima, che inizia a “cantare” quando c’è vento e il suono che ne esce ricorda molto quello di un organo.

Trasferimento ad Almaty. Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Hotel 4* (Kazzhol Almaty Hotel o simile)

Giorno 9. Almaty – Medeo – Almaty (ca. 30 km, 35 min solo andata)

Giorno 9. Almaty – Medeo – Almaty (ca. 30 km, 35 min solo andata)

Dopo colazione, ci dirigiamo verso la gola del Medeo dove si trova il complesso sportivo di montagna più alto a 1691 metri di altitudine. Medeo è spesso il luogo preferito dai residenti di Almaty nei fine settimana.

Quindi torniamo ad Almaty dove visitiamo la Cattedrale di Zenkov, uno dei monumenti architettonici più belli e magnifici della città.

Dopo andiamo a Kok Tobe, il punto più alto della città. È famoso per la sua vista panoramica della città da tutte le direzioni. Per raggiungere la collina di Kok Tobe, prendiamo un giro in funivia che parte vicino all’Hotel Kazakhstan e attraversa alcune delle parti più antiche di Almaty e i magnifici giardini di frutta. Una volta raggiunta la collina di Kok Tobe, vedresti la famosa Torre della TV alta 372 metri che è visibile da lontano e offre splendide viste sulle montagne e sulla città oltre ad alcune attrazioni in cima.

Cena in ristorante. Pernottamento in albergo.

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Hotel 4* (Kazzhol Almaty Hotel o simile)

Giorno 10. Almaty – Tashkent (volo) (Uzbekistan)

Giorno 10. Almaty – Tashkent (volo) (Uzbekistan)

Volo da Almaty a Tashkent. Il nostro team ti darà il benvenuto all’aeroporto internazionale di Tashkent. Trasferimento e check-in in hotel (14:00).

Iniziamo il nostro giro turistico nella capitale dell’Uzbekistan. Visitiamo luoghi come il Complesso Hazrati Imom, il cuore spirituale di Tashkent (16-20 secolo). Andiamo anche al bazar di Chorsu, uno dei bazar più frequentati di Tashkent. Poi visitiamo la piazza di Amir Temur, Piazza Indipendente – un luogo di riposo preferito dai residenti e il Museo delle Arti Applicate.

Cena in ristorante. Pernottamento in albergo.

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Hotel 3* (Grand Capital Hotel o simile)

Giorno 11. Tashkent – Bukhara (treno interno)

Giorno 11. Tashkent – Bukhara (treno interno)

Colazione in albergo.

Alle 06:20 trasferimento alla stazione ferroviaria per prendere un treno per Bukhara (07:28-11:23). Arriviamo a Bukhara, dove pranziamo al ristorante.

Intera giornata dedicata alla visita a piedi di Bukhara. Scopriamo luoghi come il mausoleo di Ismail Samani, il mausoleo di Chashma Ayub, la moschea di Bolo-Hauz, la fortezza dell’Arca, il complesso architettonico Poi-Kalyan (madrasa Miri-Arab, moschea Kalyan e minareto), la madrasa di Ulug Beg, la madrasa di Abdulaziz Khan, la moschea di Tim Abdullah Khan, la moschea di Magok-I Attari e il complesso Lyabi-Hauz (madrasa di Kukeldash, Hanaka, madrasa Nadir Divan-Begi).

Cena in ristorante. Pernottamento in albergo.

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Hotel 3* (Old Bukhara Hotel o simile)

Giorno 12. Bukhara - Samarcanda (treno interno)

Giorno 12. Bukhara - Samarcanda (treno interno)

Prima colazione in hotel.

Continuiamo a esplorare la città. Visitiamo il Chor Minor e il complesso Naqshbandi, i luoghi più religiosi e sempre affollati.

Pausa pranzo. Si visita il Palazzo Sitora-i-Mokhi-Khosa, residenza estiva dell’emiro di Bukhara, e il Complesso Chor-Bakr, un antico cimitero di 3 ettari.

Trasferimento alla stazione ferroviaria alle 15:00. Alle 15:50 treno per Samarcanda. Arrivo a Samarcanda alle 17:30 e trasferimento in hotel.

Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Hotel 3* (Zilol Baxt Hotel o simile)

Giorno 13. Samarcand

Giorno 13. Samarcand

Prima colazione in hotel.

Inizio delle visite turistiche nel regno della dinastia dei Timuridi. Si va a vedere il mausoleo Guri Amir della dinastia dei Timuridi e la famosa piazza Registan con tre madrase costruite tutte in tempi diversi.

Pranzo in un ristorante.

Si prosegue con la scoperta di luoghi come la Moschea Bibi Khanum, costruita nel 1399 da Amir Temur, il Siab Bazaar, il più antico bazar ancora in funzione, e il Complesso Shahi Zinda, un cimitero risalente all’XI e al XX secolo.

Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Hotel 3* (Zilol Baxt Hotel o simile)

Giorno 14. Samarcanda - Tashkent (treno interno)

Giorno 14. Samarcanda - Tashkent (treno interno)

Prima colazione in hotel.

Visitiamo il resto della città. Si visitano l’osservatorio di Ulugbek, costruito nel 1425-1429, il mausoleo di Hodja Daniyar del XV secolo, il museo Afrasiab, il più antico di Samarcanda, e l’antica fabbrica di carta di Konigil.

In serata si prende il treno per Tashkent.

Cena in ristorante. Pernottamento in hotel.

Pasti inclusi: colazione

Sistemazione: Hotel 3* (Grand Capital Hotel o simile)

Giorno 15. Tashkent – Aeroporto (ca. 15 km, 20 min)

Trasferimento in aeroporto. Partenza.

Pasti inclusi: colazione

Informazioni aggiuntive

  • Check-in dopo le 14:00, check-out entro le 12:00
  • L’orario e il prezzo delle corse in treno possono essere modificati e il programma di conseguenza
Private tour
Season Aprile - Ottobre
Duration 15 giorni/14 notti
Group 2 - 10 pax
2820 USD 2 pax (SUV)
2405 USD 4 pax (SUV)
1955 USD 6 pax (Minibus)
1750 USD 8 pax (Minibus)
1630 USD 10 pax (Minibus)
Prezzo per persona
Try our Trip Planner

Get in touch