Fino alle montagne celestiali (trekking tour)

Description

Kirghizstan e la casa della magnifica catena montuosa Tien Chan, che offre molti sentieri per gli amanti del trekking. Escursioni attraverso le valli, foreste e le piste da montagna sono un ottimo modo per trascorrere una vacanza lontano dalla citta`ed esplorare la bellezza naturale del paese.

  • 15 giorni/8 giorni di trekking
What's included
  • Tutti transferimenti in comfortabile veicolo con aria condizionata
  • Professionale conducente
  • Guida anglofona per tutto il Viaggio
  • Sistemazione descritto nel programma
  • Pensione completa
  • Visita dei luoghi lungo il percorso
  • Costruzione della yurta dal vivo
  • Eagle hunting
  • Tende (2 pax per tenda)
  • Cavallo per trasporto dei bagagli nei giorni di trekking (giorni 3,4,5,6,10,11,12,13)
  • Cuoco durante il trekking (giorni 3,4,5,6)
What's excluded
  • Internazionali voli
  • Spese personali
  • Supplemento per camera singola
  • Assicurazione
  • Mancia per autista,guida ect.
  • Attivita`opzionali
  • Check in di prima mattina
  • Facchini per bagagli in hotel e aeroporto
  • Bevande alcoliche
  • Sacco a pelo e materassino

Itinerary

Giorno 1. Aeroporto – Bishkek (30 km, 40 min)

Giorno 1. Aeroporto – Bishkek  (30 km, 40 min)

Arrivo all’aeroporto «Manas» da dove la nostra team vi condurrà in hotel situato nella capitale.

Dopo la colazione e riposo, verso le 10 di mattina inizieremo il nostro giro nella capitale attorniata dalle alte montagne del «Kirghizistan Alatau» sempre innevate. Visiteremo il cuore della città, la piazza Ala-Too, dove si trova il Museo Storico Statale. Dopo, possiamo godere una passeggiata nel parco delle belle arti, uno dei luoghi preferiti del popolo locale.

Bishkek è conosciuta anche come la città più verde dell’Asia Centrale grazie ai suoi innumerevoli parchi e vicoli che rendono la città un luogo ideale per vivere. Dopo pranzo, avremo il tempo di visitare il mercato locale «Osh» bazar. Qui potrete apprezzare la creatività e il talento degli artigiani locali. Troverete prodotti d`ogni genere.

Per la cena, andiamo in uno dei migliori ristoranti di Bishkek, dove potrete gustare squisiti piatti nazionali.

Sistemazione: Hotel 3*\Rixon Hotel 3*(My Hotel o simile)

Giorno 2. Bishkek – Burana – Chon Kemin (200 km, 3h)

Giorno 2. Bishkek – Burana – Chon Kemin  (200 km, 3h)

La mattina, dopo la prima colazione in hotel, un’ora di auto ci condurrà fino alla Torre di Burana (vecchio minareto), nei pressi della città Tokmok.

Questo minareto è stato costruito nella città di Balasagun, una delle capitali di Stato Karakhanid. Esploreremo le rovine di importante punto di scambio presso la Grande Via della Seta e visiteremo un piccolo museo locale che racconta la civiltà del antico popolo. Sarà anche possibile vedere una raccolta di antiche tombe chiamate Balbals.

Pranzo lungo la strada da una famiglia locale a Tokmok.

Dopo manteniamo la nostra strada verso la gola di Chon Kemin. È un luogo unico grazie alla sua incredibile bellezza e alla sua ricca diversità di fauna e flora. Avrete l’opportunità di fare una passeggiata nella gola e godere delle belle viste alpine.

Cena e pernottamento in una casa locale.

 Sistemazione: Kemin guesthouse ( o simile )

Opzionale: equitazione,gioco nazionale dei cavalli,concerto folcroristico

Giorno 3. Chon Kemin – Toru Aigyr (Trek)

Giorno 3. Chon Kemin – Toru Aigyr  (Trek)

Dopo colazione trasferimento al punto di partenza del nostro trekking che s`inizia lungo il fiume Chon-Kemin. I pendici di questa zona sono coperte da boschi di abeti. Iniziamo il nostro cammino che all`incirca durera`in totale 6 ore.

Faremo un pic-nic sulla strada e continuiamo a camminare attraverso la foresta fino a Toru -Aigyr.

Qui piazzeremo il nostro campo. Cena e pernottamento nella tenda.

Trek: 11 km, +900 m, 5 h

Sistemazione: Tenda

Giorno 4. Toru Aigyr - lago di Kol Kogur (Trek)

Giorno 4. Toru Aigyr - lago di Kol Kogur  (Trek)

Dopo colazione cominciamo a salire verso il lago Kol-Kogur a 2 500 metri.

Questo lago alpino ha una forma trapezoidale unica. Sulla riva del lago, metteremo il campo e goderemo dei meravigliosi paesaggi che ci circondano.

Cena e pernottamento sara`in una tenda.

Tempo di cammino : 5-6 ore.

Trek:  13 km, 4-5 hours, +-200 m

Sistemazione: Tenda

Giorno 5. Kol Kogur – Kyzyl Aska (Trek)

Giorno 5. Kol Kogur – Kyzyl Aska (Trek)

Dopo colazione, partiremo alla valle Kyzyl Aska Jailoo.

Cena e pernottamento in tenda.

Trek: 15 km, + 700m, -500m, 6-7h.

Sistemazione: Tenda

Giorno 6. Kyzyl Aska – Tamci / Issyk Kul (Trek)

Giorno 6. Kyzyl Aska – Tamci / Issyk Kul (Trek)

Oggi è l’ultimo giorno del trekking. Dalla valle continuiamo il nostro sentiero fino al Tamchy passo (3 400 metri).

Breve pausa per pranzo. Poi scendiamo in Achyk-Tash Jailoo dove l’auto ci prendera` e ci porta sulla riva del lago Issyk-Kul, la perla della terra dei kirghizi.

Goderemo il lago e potremo nuotare in acque rinfrescanti del lago dopo il trekking. Pernottamento e cena nel guesthouse a Tamci.

Trek: 11 km, -1000 m, 5h.

Sistemazione: CBT guesthouse ( o simile )

Giorno 7. Cholpon-Ata – Grigoriev e Semienov gola – Karakol (195 km, 3h)

Giorno 7. Cholpon-Ata – Grigoriev e Semienov gola – Karakol  (195 km, 3h)

Dopo la colazione, partiamo verso le pittoresche gole Grigoriev e Semienov.

Si trovano sulla riva settentrionale del lago Issyk-Kul, a 60 chilometri da Cholpon-Ata.

Questi luoghi sono considerati le attrazioni più famose della regione di Issyk Kul. Andremo verso il primo lago che e`situato nella gola di Grigoriev e avremo un pic-nic sulla riva (se il tempo è bello).

Potete fare una passeggiata, godervi la natura selvaggia intorno e avere un piacevole passatempo in questo bellissimo posto.

La sera, raggiungeremo la città di Karakol.Qui potremmo vedere i siti locali come la cattedrale della Santissima Trinita` e la moschea dei Dungan (popolo cinese di Karakol)

La cena avremo in un ristorante locale,dove potremo assagiare i piatti tipici.

Sistemazione in hotel,al centro di Karakol.

Sistemazione: Hotel Karagat 3* ( o simile )

Giorno 8. Karakol – Jety Oguz - Barskoon – Tamga (135 km, 2-3h)

Giorno 8. Karakol – Jety Oguz - Barskoon – Tamga  (135 km, 2-3h)

La gola di Gety-Oguz situata sui straordinari pendii delle rocce, fittamente ricoperta di erba e alberi di conifere che da lontano ricordano morbido tappeto.

Particolarmente romantico sembra una roccia «cuore spezzato», situata all’ingresso della gola. In avanti se il tempo ci permettera`raggiungeremo la cascata che s`intitola «La treccia della rgazzina giovane»

Dopo andremo nella gola di Barskoon che si trova a un’altitudine di oltre 4000m. con la natura sorprendente,per la strada vedremo la cascata “Le lacrime del leopardo delle nevi’’

La sera potrete visitare la sauna russa (bania russa) nel piccolo villaggio Tamgha.

Pernottamento in un piccolo vilaggio Tamgha,da una famiglia russa locale.

Sistemazione: U Pavla affittacamere

Giorno 9. Tamga – Skazka – Bokonbaevo – Kyzyl Tuu - Kochkor (170 km, 3h)

Giorno 9. Tamga – Skazka – Bokonbaevo – Kyzyl Tuu - Kochkor (170 km, 3h)

In partenza per raggiungere la valle nascosta Skaska; una passeggiata ci permetterà di ammirare la bellezza dell’area, con colline di calcare erose dal vento nel corso dei secoli e trasformate in un insieme fantasmagorico di colonne e canyons dalle sfumature rosse, che assumono le forme più varie, dai draghi ai castelli: sembra di essere in una favola. Proseguiremo verso il villaggio di Bokonbaevo: qui avremo l’opportunità di visitare il colorato bazar e di assaporare il diverso ritmo di vita di una piccola cittadina kirghiza.

In Bokonbaevo visiteremo la casa del falconiere, che organizza la caccia con le aquile,un’attività tuttora praticata, che ha radici lontane, risalente alla conquisa dell’Asia Centrale da parte dei Mongoli nei secoli XII-XIII.

Pranzo lungo la strada da una famiglia locale.

Nel piccolissimo vilaggio Kyzl Tuu e`possibile vedere la costruione della yurta – la casa nomade fatta principalmente di feltro.

Cena e pernottamento in guesthouse nel villaggio di Kochkor.

 Sistemazione: CBT affittacamere (Mira o simile )

Giorno 10. Kochkor – Kol Ukok (Trek)

Giorno 10. Kochkor – Kol Ukok (Trek)

Trasferimento in auto da Kochkor al villaggio di Isakeev (15 minuti). Da qui inizierai il trekking verso i pascoli di Ters Tor, famosi per la loro aria pura e le acque cristalline.

Pic-nic durante il trekking.

Arrivo nella yurta dei pastori a Kol Ukok. Puoi passeggiare e scattare belle foto del lago e delle montagne che lo circondano.

Cena in una yurta.

Trek: 5 h, +1000 m

Sistemazione: Yurta

* Nota: 6 persone per una yurta. Ma in bassa stagione, è possibile ospitare 2 persone per yurta in base alla disponibilità. I bagni sono fuori. Nessuna doccia nel campo

Giorno 11. Kol Ukok – Kyzart (Trek) (70 km, 1h)

Giorno 11. Kol Ukok – Kyzart (Trek) (70 km, 1h)

Dopo la colazione in yurta torniamo allo stesso punto di partenza del nostro trekking dove il nostro autista ci sta aspettando.

Pranzo a Kochkor da una famiglia locale.  Trasferimento in auto a Kyzart (1 ora).

Cena e riposo in pensione.

Trek: 4 h, – 1000 m

Sistemazione: Maksat Guesthouse or simile*

* Nota: le pensioni nel villaggio di Kyzart sono più rustiche e semplici. La doccia e i servizi igienici sono all’esterno

Giorno 12. Kyzart – Kilemche (Trek)

Giorno 12. Kyzart – Kilemche (Trek)

Inizia il viaggio di due giorni al Lago Son Kul. Al mattino la nostra guida locale ci sta aspettando.

Attraverseremo la valle del Kilemche che significa in lingua kirghisa il “tappeto”, perché il “tappeto” presentato dalla varietà di erbe di montagna e fiori alpini che coprono tutti i pendii intorno.

Passiamo la notte nelle tradizionali abitazioni nomadi: le yurte.

Trek: 4-5h, 17 km, +- 200 m

Sistemazione: yurta

* Nota: 6 persone per una yurta. Ma in bassa stagione, è possibile ospitare 2 persone per yurta in base alla disponibilità. I bagni sono fuori. Nessuna doccia nel campo

Giorno 13. Kilemce – Son Kul lago (Trek)

Giorno 13. Kilemce – Son Kul lago  (Trek)

Dopo la colazione,zaini in spalla e continuiamo il nostro percorso.

Lo scopo di questo giorno e`di raggiungere il lago Son Kul per questo e` necessario superare un altro passo di montagna chiamato Tuz-Ashu. (3400 m).

Dal passo il lago Son Kul sembra molto piccolo, ma scendendo più in basso e avvicinandosi al lago, ci appare in tutta la sua imponenza e magnificenza

Quando si arriva sulla sponda meridionale del lago Son Kul, conoscerete la cultura e le tradizioni del Kirghizistan, goderete della cucina nazionale e dormirete nella tradizionale kirghiza yurta.

Pomeriggio avrete tempo libero per esplorare meglio la zona.

Nota: abitabilita` nella yurta e`di 6 persone. Ma durante la bassa stagione può ospitare 2 persone per yurta in base alla disponibilità.

Trek: 5-6h, 14 km, +800 m, -400 m

Sistemazione: Yurta

Giorno 14. Son Kul – Bishkek (315 km, 5-6h)

Giorno 14. Son Kul – Bishkek   (315 km, 5-6h)

Ritorniamo a Bishkek passando per le strade con la vista alle celestiali montagne.

Durante viaggio avrete modo di rillassarvi e ammirare la natura.

Ci fermiamo per la strada per pranzo. A Bishkek tempo libero per fare shopping.

Pomerriggio avremo la cena in un nazionale colorito tipico kirghizo ristorante.

Sistemazione: My Hotel 3*\ Rixon Hotel 3* (o simile )

 

Giorno 15. Fine del viaggio (30 km, 40 min)

Trasferimento in aeroporto per vostro volo di ritorno.

Group tour
Tour dates
21 Giu 2020 - 05 Lug 2020
12 Lug 2020 - 26 Lug 2020 09 Ago 2020 - 23 Ago 2020 23 Ago 2020 - 06 Set 2020 06 Set 2020 - 20 Set 2020 20 Giu 2021 - 04 Lug 2021 11 Lug 2021 - 25 Lug 2021 08 Ago 2021 - 22 Ago 2021 22 Ago 2021 - 05 Set 2021 05 Set 2021 - 19 Set 2021
Duration 15 giorni
Group 4 - 10 pax
1595 USD Double /twin stanza
135 USD Supplemento singolo
* Escluso le yurte.